Tekima e stanby team

Settembre 13, 2013 in novità

La disciplina è quella del volo relativo a quattro elementi che gli americani chiamano “4-way RW” (relative work). Il team si compone di 5 elementi quattro dei quali, durante i 35 secondi di caduta libera, cioè dal momento in cui lasciano l’aeromobile (alla quota di 3300 m) ai momenti che precedono l’apertura del paracadute (circa 1000 m di quota), compongono una sequenza predeterminata di figure; ad essi si aggiunge, il videoman che riprende la formazione durante la performance ed il cui video finirà poi nelle mani dei giudici di gara per essere valutato; poiche’ la performance è valutabile unicamente attraverso la videoripresa, l’importanza del Videoman è determinante ai fini del risultato, un suo eventuale errore vanificherebbe l’intera performance.

Durante il campionato ogni squadra esegue dieci manche, la sommatoria dei punteggi ottenuti nelle singole manche, determina la classifica di campionato. La preparazione ai Nationals (Campionati Italiani) che normalmente vengono organizzati durante il periodo estivo, viene svolta durante la stagione invernale ed orchestrata dalla provatissima efficienza di un Coach di esperienza internazionale quale Luca Stanga, atleta bresciano già iridato nelle competizioni mondiali del 2008.

La preparazione del 2013 presso i simulatori di volo di Manchester (GB), Praga (Czech Republic) ed Empuriabrava (ES) e nelle numerose sessioni di lanci presso lo Skydive Cremona ha dato risultati soddisfacenti ed i progressi tecnici sono parsi fin da subito evidenti.

Il risultato di tutto ciò è stata la conquista per il secondo anno consecutivo del gradino più alto del podio al campionato Italiano. Ora la sfida si fa ancor più ambiziosa, la squadra dall’anno prossimo avrà accesso di diritto nella massima categoria dove potrà misurarsi con i top Team che partecipano oggi alle gare di paracadutismo in tutto il mondo. Smaltita la sbornia della vittoria ai Nationals si aprono ora nuovi traguardi e nuove sfide per il Team.

Lo Standby Team è composto da Devis Graffeo di Verona (nel ruolo di Point) – Roberto Mangione di Milano (Inside Center) – Enzo Francesconi di Roma (Outside center) – Massimo Ceolaro (Tail) – Mauro Carelli di Crema (Videoman) – Luca Stanga di Brescia (Coach).

Seguici su  facebook_logo

Leave a Reply

Switch The Language

    Leave your email
    and find out all the benefits

    Leave your email
    and go to Solvtek

    favicon3

    Leave your email
    and find out about multi-norm cables

    ListedReco

    Leave your email
    and find out about USA Cables.

    Multi Cable 2.3

    Leave your email and learn about Hybrid cables

    Cables_Store

    Leave your email and log in to the Cable Store